sesso al cellulare

Sesso al cellulare Padrona

Ti faranno sentire un vero schiavo

Non vedi l'ora di farti sottomettere? Sei nel posto giusto. Chiama i numeri erotici di sesso al cellulare padrona. Abbiamo una discreta selezione di mistress che amano maltrattare chi le chiama. Sono bravissime a comandare, a far sentire uno schiavo sottomesso chi abbia il coraggio di chiamarle. Sotto la minaccia della frusta, ti obbligheranno ad essere e fare tutto quello che loro vogliono.

Le padrone al telefono basso costo sanno gestire benissimo la situazione, anche nel momento in cui si fa più estrema. Vere dominatrici da odiare per i maltrattamenti che sono capaci di infliggere, ma da amare proprio per la loro bravura nel farlo.

la tua padrona al cellulare
 

Chiamando una delle nostre padrone puoi fare con loro sesso estremo al cellulare. Ti faranno mettere nudo, seduto su una sedia, con il tuo uccello indifeso in loro balia, e se non sarai bravo ti frusteranno sulla cappella. Non accetteranno scuse, sei il loro schiavo e come tale ti devi comportare.

Raggiungerai soglie di piacere mai provato

Il numero magico per essere messo in comunicazione con il cellulare per fare sesso con una padrona. Vestita di latex o semplicemente in calze a rete e tacchi a spillo altissimi, ti dominerà, riducendo la tua volontà a niente, ma in questo modo ti porterà alle soglie di un piacere che mai hai provato. Non ti farà godere di questo piacere, perché ti riporterà a soffrire per punirti, ma subito dopo ti gratificherà se sarai stato bravo. Prova tutti questi stati d'animo altalenanti chiamando al cellulare una padrona delle nostre e fai con lei sesso.

schiavo nella gabbia stuzzicato dalla padrona
 

Se hai bisogno di una padrona chiama con fiducia il numero erotico di sessoalcellulare.eu qui sotto. CI sono tante padrone che non aspettano altro che qualcuno le chiami per farlo soffrire ma poi portarlo sulle più alte vette del piacere.

La storia di Rachele la mistress

'Lavorare per un centralino erotico soddisfa le mie necessità'

Testimonianza di , centralinista di sessoalcellulare.eu, pubblicata il: 25 aprile 2018.

Lavorare in un centralino erotico mi ha permesso di dare sfogo alle mie fantasie di dominatrice, e spero, adesso che sei qui, anche alle tue. Forse ti farà piacere come mai sono qui, e se mi chiami capirò anche perché tu sei qui.

La mia storia di mistress inizia presto. Da sempre, da quando mi ricordi, io non giocavo con le bambole come tutte le altre ragazze. Mi sono fatta comprare Ken, non Barbie, e mia madre si è preoccupata, pur assecondandomi. Con Ken sperimentavo tutta la mia forza di sottomissione. Da perfetta padrona, lo incatenavo con una di quelle collanine di bigiotteria per bambini, quelle con le maglie di metallo che diventano subito scure.

Lo bendavo e lo mettevo a quattro zampe, poi gli mettevo il collare del nostro cagnolino, debitamente adattato con tanti altri buchi, e lo portavo di forza in giro per la stanza. Lo frustavo con lo scacciamosche e gli infilavo spilli da ogni parte. Su di lui ho imparato molte cose. Mi stavo preparando per essere una padrona, preludio a quello che ora faccio, ossia rispondere al telefono di chi chiama per fare sesso al cellulare con mistress. Per arrivare ad essere così brava nel soddisfare chi chiama ho fatto molta gavetta.

Diventata adolescente, Ken non mi bastava più. Allora ho iniziato ad adescare compagni di scuola o di svago. Con la promessa di far loro vedere la mia figa, li costringevo prima a sottostare ai miei giochini. Molti mollavano prima di arrivare a vederla, ma ad alcuni è talmente piaciuto che sono rimasti miei schiavi fino a quando io non ho cambiato città per andare all’università. Qui la storia è cambiata radicalmente. Ho iniziato a comprarmi biancheria e strumenti sadomaso, a frequentare club privè specializzati ed ho trovato la mia soddisfazione, almeno in parte. Si, perché purtroppo io sono una padrona seriale, amo essere vestita tutto il giorno con le mie tute di latex, su dei tacchi a spillo stratosferici, contornata dai miei attrezzi, ma dovendo andare a lavorare per vivere, tutto questo non potevo farlo. Lo riservavo alle due, tre sere a settimana che riuscivo ad andare nei locai sadomaso. Ed ora finalmente riesco a coniugare l’utile al dilettevole, faccio felice chi chiama per fare sesso ai numeri erotici.

Sto a casa tutto il giorno, ricevo molti uomini che mi servono come cagnolini e, quando non ho nessuno in giro per casa, mi collego a questa linea di sesso con padrone. Ho giornate pienissime ma soddisfacenti, sia economicamente che per la mia libido.

Se non hai ancora capito cosa intendo dire, te lo dico direttamente. Io sono qui, ho voglia di farti mio schiavo. Se tu sei arrivato a questa pagina significa che vuoi fare sesso telefonico con delle mistress, per cui chiama, magari sono di turno.

In questa pagina:

FAI SESSO AL CELLULARE CON UNA PADRONA

la trovi chiamando il numero qui indicato:

COSTA VERAMENTE POCHISSIMO...

...MENO DI UN EURO PER OGNI MINUTO DI SOFFERENZA..

Ti trovi qui:

Ultimo aggiornamento: 2018-04-25

Ecco i servizi di sessoalcellulare.eu nello specifico: